2013, un anno da incorniciare !!!

Post 5 of 9
2013, un anno da incorniciare !!!

Il 2013, fotograficamente parlando, è stato un anno memorabile, che molto difficilmente potrà essere eguagliato in quanto a sensazioni e soddisfazioni che mi ha regalato.


In questo anno ho scattato le mie foto migliori e, cosa che mi rende ancora più felice, quasi tutte sono state realizzate nella mia regione (le Marche) o in quella confinante (l’ Abruzzo), alcune addirittura ad un paio di chilometri da casa mia. Ciò dimostra che anche senza allontanarsi troppo per recarsi nei posti più belli (e  più fotografati) del mondo è comunque possibile produrre dei buoni lavori e magari anche mostrare e “pubblicizzare” le bellezze del proprio territorio, il che da sempre rappresenta uno dei principali scopi della mia ricerca fotografica.


Il mio progetto sulle lucciole, su cui ho lavorato davvero tanto e che comunque non considero ancora concluso, ha fatto il giro del mondo; altre foto (sia paesaggi, che architetture urbane che macro) sono state pubblicate su diverse riviste , ed altre ancora hanno ricevuto premi in concorsi nazionali.


Ma quello che conta di più è che ho visto posti bellissimi, ho vissuto esperienze indimenticabili ,e, qualche volta, Madre Natura ha ricompensato le mie fatiche regalandomi bellissime situazioni di luce.


La memorabile escursione notturna in solitaria al lago di Pilato per ammirare l’alba;  la passeggiata sulla superficie ghiacciata del lago di Campotosto;  la straordinaria nevicata del 27 Maggio a Castelluccio, che mi ha dato la sensazione di vivere contemporaneamente due stagioni, con i primi fiori sulla piana e l’ultima neve sul Vettore; il primo incontro ravvicinato con le spettacolari cime dolomitiche e la mia prima, bellissima, enrosadira ai piedi delle Tre Cime; la luce incredibile dell’ultima uscita a Campo Imperatore. In tutte queste ed in tante altre occasioni ho provato un senso di ammirazione, di stupore e di riconoscenza verso la maestosità della Natura, sentimenti che ho cercato di riversare e tradurre nelle mie foto, nel tentativo di regalarne una parte, seppur piccola, a chi ha avuto la pazienza di osservarle.


Chiudo quindi quest’anno con soddisfazione e serenità ed aspetto il 2014, l’anno della mia prima mostra…..

 

Stay tuned….l’avventura continua!!!

 

Lorenzo

 

 

 I miei migliori scatti – 2013

 

 

 

 

 

avatar

This article was written by admin